Antonio Justel Rodriguez

ANTO INTIMO DI AMPARO

 



... oh tu, eccelso fiore, oh, oh luce dell'ulivo:
oh speranza, oh verità, oh gioia,
oh, oh tu, culmine e culmine della bellezza più amata e più intensa;
... beh, ti guardo e sono con il mio corpo ed entrambi abbiamo bisogno di piangere,
versare e sentire le nostre lacrime rotolare:
e tesoro,
e pace,
e voce e calore,
umidità e pietà del corpo per l'anima;
solo piangi, piangi da solo e in silenzio, uno accanto all'altro,
come un cipresso vicino al suo morto,
o senti cantare l'intimo cardellino, abbraccialo,
e poi vederlo zigzagare tra sangue infuocato e rami luminosi,
o scendi con lui alla sorgente,
bere,
e fuggi dal marciapiede stanco dello spirito e del petto;
... oh tu, eccelso fiore, oh, oh luce dell'ulivo:
oh speranza, oh verità, oh gioia,
oh, oh tu, culmine e culmine della bellezza più amata e più intensa.
***
Antonio Justel Rodriguez
https: //www.oriondepanthoseas
***

All rights belong to its author. It was published on e-Stories.org by demand of Antonio Justel Rodriguez.
Published on e-Stories.org on 10/22/2021.

 
 

Comments of our readers (0)


Your opinion:

Our authors and e-Stories.org would like to hear your opinion! But you should comment the Poem/Story and not insult our authors personally!

Please choose

Previous title Next title

More from this category "General" (Poems in italian)

Other works from Antonio Justel Rodriguez

Did you like it?
Please have a look at:


AUTUMN ODE: DAZZLE - Antonio Justel Rodriguez (General)
Growth - Inge Offermann (General)
Die Stadt an drei Flüssen - Paul Rudolf Uhl (Life)