Mauro Montacchiesi

... come Nemo sul Nautilus

~Il delirio del vespro
i suoi colori invernali
d'oro e di brina
silenzioso sciorina
... i ricordi sembrano
pagine ingiallite
di un crudo almanacco d'inverno
che nel cuore scolpisce
la più brumosa
umida malinconia
... stasera mi vedo
come Nemo sul Nautilus
esploratore misantropo eccentrico
vendicatore dei torti subiti
visionario capitano
al cospetto di un'isola misteriosa:
la sua vita
... la vita!
Talora ho l'impressione
di aver già esaurito tutti i giorni
che mi sono stati concessi
e provo ad assimilare
tutte le acide piogge del cielo
... il tormento degli umani
mi fa compagnia
e diventa
mio indiscusso Signore
... ti imploro
... Celeste Madre mia
... concedimi la diva virtù della sopportazione.
La corolla di una rosa di ghiaccio
in questo crepuscolo che avanza
ha intorpidito l'anima
in un cinico amplesso
e tu
...  e tu Amore mio
più non ci sei ad incendiarla
... non c'è più il languido sguardo
... non c'è più la fragranza
del tuo balsamico respiro
ad inebriarla
... ad inebriare quell'Amore
che un dì nel passato
di feroce
giovane istinto
viveva.
In questa fioca luce
che cede alla notte
ho risuscitato nel mio cuore
un tormento latente
che solo sperava
di tornare in superficie
... il pianto
diafano tiepido
è una deriva
uno struggente maroso
di fine stagione
e si eclissa
tra le luccicanti
nitenti boemie
nella penombra
della stanza oscura.
Allo scandir di inusitati secondi
cingo d'assedio
il brullo gerbido dei giorni
nell'utopia di creare un'omeostasi
nel mio universo mistico
... dove
se non sul sentiero del tormento
incontro di nuovo il mio io
... incapace di reagire
aspetto il giudizio divino.
Le striate tinte
 ormai scure
del cielo
mi stupiscono
nella quiete delle fantasie
negli onirismi che lentamente
lasciano il proscenio
al debutto dell'aurora
... ti invoco con soave malinconia
... il tuo volto nel giorno che nasce
è un crine di Apollo
che illumina i mari
nella culla di Oriente.

 

 

All rights belong to its author. It was published on e-Stories.org by demand of Mauro Montacchiesi.
Published on e-Stories.org on 05/07/2015.

 

Comments of our readers (0)


Your opinion:

Our authors and e-Stories.org would like to hear your opinion! But you should comment the Poem/Story and not insult our authors personally!

Please choose

Previous title Next title

Does this Poem/Story violate the law or the e-Stories.org submission rules?
Please let us know!

Author: Changes could be made in our members-area!

More from category"Love & Romance" (Poems)

Other works from Mauro Montacchiesi

Did you like it?
Please have a look at:

che nasce - Mauro Montacchiesi (Love & Romance)
Promised man - Jutta Knubel (Love & Romance)
Candle of Time - Inge Offermann (Life)