Antonio Justel Rodriguez

FINZIONE ED EPICA POETICA

 
... di età e dimensioni ineffabili veniamo, dall'istruzione e dalla semina dell'amore,
per istituire oro puro e vivo,
siamo venuti da lì;
ci ha preceduto il custode delle distanze, il guaritore delle ferite e il creatore di suoni;
attraversare galassie, pianeti e quasar, o materia oscura,
consiste nel penetrare e alimentare lo spirito, accendendo le sue rocce intime e informando il mondo con la luce;
Eravamo, allora, una legione di fuoco e i nostri tamburi, accanto all'acqua che vive,
risuonavano e risplendevano attraverso i nostri cuori ardenti;
… una volta raggiunta Vecilla de la Polvorosa, nella sua grande Piazza Universale,
- ancora, e in quel momento -
l'occhio del pomeriggio era un fiore di mandorlo quantico e bellissimo che brillava tra la neve;
ci siamo salutati, e, dopo averli visti partire, nella mia casa di pietra, paglia e fango, sul liuto dell'anima, ho singhiozzato:
Ci vorrebbero molti, molti eoni per incontrarsi di nuovo e istruire di nuovo con semi d'oro,
e questo, proprio, quando qui, Pesci, passava e passa offrendo solo dolore, dolore e sofferenza;
… nel frattempo, gli Araldi dell'Acquario mi hanno aperto le loro porte:
stiamo costruendo la luce immortale dell'anima e l'emozione esaltata del roseto.
***
Antonio Justel Rodríguez
https://www.oriondepanthoseas.com
***

All rights belong to its author. It was published on e-Stories.org by demand of Antonio Justel Rodriguez.
Published on e-Stories.org on 01/04/2023.

 
 

Comments of our readers (0)


Your opinion:

Our authors and e-Stories.org would like to hear your opinion! But you should comment the Poem/Story and not insult our authors personally!

Please choose

Previous title Next title

More from this category "General" (Poems in italian)

Other works from Antonio Justel Rodriguez

Did you like it?
Please have a look at:


POETRY: building fire - Antonio Justel Rodriguez (General)
Winter Day - Inge Offermann (General)
Emergenza primaverile - Antonio Justel Rodriguez (General)