Antonio Justel Rodriguez

SONETTO INTIMO



…dell’enorme cascata della vita
- dov'è la libertà, dov'è la fuga -
Prendo e pulsa le forze con cui desidero
combatti questa battaglia cieca;

… spezzata è la verità, la sua luce è aggiogata,
Catturo il tramonto, il cielo è ferito;
il sangue con cui piango squarcia il velo
come neve siderale e infiammata;

…non è un tormento cadere in una guerra ardua
né il pianto a cui si aggrappa lo spirito,
se il momento della luce è squisito;

…e dandomi il coraggio di cui ho bisogno,
qui nel cuore, la mente racchiude,
la spada con cui fendere l'infinito.
***
Antonio Justel/Orione di Pantheseas
https://oriondepanthoseas.com
***

All rights belong to its author. It was published on e-Stories.org by demand of Antonio Justel Rodriguez.
Published on e-Stories.org on 05/17/2024.

 
 

Comments of our readers (0)


Your opinion:

Our authors and e-Stories.org would like to hear your opinion! But you should comment the Poem/Story and not insult our authors personally!

Please choose

Previous title Next title

More from this category "General" (Poems in italian)

Other works from Antonio Justel Rodriguez

Did you like it?
Please have a look at:


Utopia release - Antonio Justel Rodriguez (General)
Growth - Inge Offermann (General)
Rainy Day - Inge Offermann (Emotions)