Antonio Justel Rodriguez

IRRUZIONE DELLA PRIMAVERA




...questo schiudersi tra le mie braccia aperte,
questa esuberanza o zampillo coraggioso ed energico di vita e forma,
questo enorme canto che viene dalla terra e trascende l'essere, il mare e l'aria,
questo tempio vivente che si alza e si costruisce, come un bagliore quantistico e galattico,
tutto questo, perché, perché Cristo ce lo ha portato, per quale liuto, per quale splendore...
...perché uno si sofferma, esce e guarda verso le terre desolate del mondo,
e, all'improvviso, il fuoco, il trionfo, lo splendore,
e quella, quell'età dolcissima del cuore che l'accompagna e l'accoglie,
mio e tuo, quello che nella pura estasi tutto crede e spera, e, che,
sebbene sia cinto dagli antichi terrori con il loro cupo splendore, le loro densità e pietre,
catene di ferro con cui la libertà piange e soffre - contro lo spirito e la virtù;
... quindi, in questo momento irrompo e grido anche attraverso il prato,
- all'alba -
sotto il cielo rosa e viola;
dove poteva addirittura sembrare che, sotto tanta bellezza, non esistessero ferite e colpi mortali,
perché, al tuo passaggio, le note immortali e pure della rugiada tanto incantano;
... dopo un profondo brivido, smise di camminare e in un tremore assorto,
Abbasso gli occhi, e stringo al petto il corredo dell'anima come il culto ascetico e mitico di un uomo;
È un istante di fuoco intimo, misterioso e divino alla ricerca della sua fisiologia o pura scienza della vita,
quello della sua voce saggia,
la tua griglia,
la sua pace e la sua legge:
il rito sublime della contemplazione.
***
Antonio Justel (Orione di Pantheseas
<httpsoriondepanthoseas.com>
***

All rights belong to its author. It was published on e-Stories.org by demand of Antonio Justel Rodriguez.
Published on e-Stories.org on 06/03/2024.

 
 

Comments of our readers (0)


Your opinion:

Our authors and e-Stories.org would like to hear your opinion! But you should comment the Poem/Story and not insult our authors personally!

Please choose

Previous title Next title

More from this category "General" (Poems in italian)

Other works from Antonio Justel Rodriguez

Did you like it?
Please have a look at:


LIBRE - Antonio Justel Rodriguez (General)
RENAISSANCE - Mani Junio (General)
A little rain of Irish blessings - Jürgen Wagner (Birthdays)