Massimiliano Badiali

OLOCAUSTO UN INCOMPRENSIBILE STERMINIO 27 GENNAIO 2008 AREZZO

L’OLOCAUSTO…
Presidente L'uomo nel Teatro il Teatro dell'anima
Direttore Generale Onlus Mecenate 

 

 

AREZZO

Domenica 27 gennaio - ore 21.00

Libreria Caffetteria Io Es & Cappuccino - via Michelangelo, 14

“Un’Anima comune” - Letture libere a cui potrà partecipare il pubblico e riflessioni in merito all’Olocausto con il contributo di

Maria Concetta Rinaldi Responsabile Linguistica Onlus Mecenate, Sabina La Vecchia, Marco Caforio, Marco Duchini, Andrea Ciotti, Ilaria Romanini, Cinzia Santini, Giovanni Morettini

 

Poesie e scritti di e letti da 

Massimiliano Badiali Presidente Onlus Mecenate

 Isania Forgione Direttore Letterario Onlus Mecenate

Saggio critico di 

Alessandro Testa Responsabile Saggistica Onlus Mecenate

 

Un angolo indelebile nell’anima - Letture in forma scenica con canti e danze ebraiche a cura di Nagoumanova Janna con

Massimiliano Caldaro Presidente L'uomo nel Teatro e il teatro dell'anima e Direttore Generale Onlus Mecenate, Barbara Sedici Presidente Aidi, Valentina Badiali Direttore  del Volontariato e Attivita' Sociale Onlus Mecenate, Leopoldo Papini, Ciro Rossi, Roberto Fabrizi, Chiara Della Marta Direttore Scolastico Onlus Mecenate

 

 

GIORNATA DELLA MEMORIA IN CONTEMPORANEA IN ALTRI PARTI D'ITALIA

VAREDO (MI)
Domenica 27 gennaio - ore 21.00
Centro Studi Politeama - via Madonnina, 54
 
Associazione Politeama – Teatro della Spontaneità
Associazione Centro Studi Politeama Artiterapie onlus
 “Sette colori” di e con Giovanna Di Lonardo, Roberto Motta 
Regia di Walter Orioli
Tipo di evento: Spettacolo
 
Rossano Calabro (CS)
Domenica 27 gennaio - ore 19.00
Palazzo San Bernardino
Associazione Culturale e Teatrale “Maschera e Volto” e
Istituto Calabrese per la Storia dell’Antifascismo e dell’Italia Contemporanea
“La partita di scacchi”
con: Imma Guarasci, Rodolfo La Banca, Cristina Falcone, Matilde Gabriele - Foto di: Pietro Scarcello
Tipo di evento: Proiezioni di foto con performance di corpi, voci e suoni
 
BARI
Domenica 27 gennaio - ore 21.00
Federico II Eventi - via Latilla, 13
Teatro delle Bambole
Canto dell’orgoglio e della paura di Andrea Cramarossa
con: Andrea Cramarossa, Anna Giulia D’Onghia e Mariangela Dragone
Effetti sonori: Gerolamo Pier Giovanni
Tipo di evento: Spettacolo
Produzione: Coop. Verderame - Teatro delle Bambole
Perugia
Domenica 27 gennaio - ore 22.00
Associazione Culturale OcchisulmondO
Cinastik - via dei Priori, 89
presenta:
La Shoah tra musica e cinema 
con: Matteo Svolacchia e Giacomo Giacobazzi alla fisarmonica
Tipo di evento: Proiezioni di immagini tratte da film su l’Olocausto, con partiture recitate su fisarmonica
Altamura (BA) 
Liceo Classico “Cagnazzi” - Piazza Zanardelli
Liceo Classico “Cagnazzi”
Associazione Culturale Molino d’Arte - C.R.A.S  Centro di ricerca per l’arte e lo spettacolo
 
 
Dall’8 al 16 febbraio
 
 
Mostra dal titolo: “Le perdute identità”
 
 
Orario di visita 9.00 - 18.00
 
 
 
16 febbraio - ore 18.00 e 20.00
 
 
“La memoria dimenticata: storie di numeri, stelle e triangoli”
 
 
Tipo di evento: Performance teatrale dei ragazzi di V e IV Ginnasio
 
 
A cura della Prof.ssa Marisa D’Agostino e Marcello Vitale - Antonello Arpaia
 
 
MATERA
 
 
Associazione Culturale Genius Loci
 
 
“L’albero della memoria” - Progetto “on the web” rivolto alle scuole per ricordare l’Olocausto tutto l’anno
 
 
Gli studenti potranno comunicare i pensieri e le emozioni scaturite dalle riflessioni sui temi dell’olocausto, inviando i loro elaborati (poesie, lettere, temi, immagini di foto o opere, etc.) tramite il web, sul blog dedicato al progetto - in modo da mantenere viva la memoria per tutto l’anno, entrando in contatto con altri studenti.
 
 
Progetto su: www.27gennaio.blogspot.com
 

 

In occasione della giornata della memoria, l’Associazione Culturale, L’uomo nel Teatro – Il Teatro dell’Anima e la Onlus Mecenate e altre associazioni come Associazione Italiana Diritti Infanzia  organizzano una manifestazione culturale in contemporanea su tutto il territorio nazionale, volta a non dimenticare….

Questa operazione in fase organizzativa, coinvolge associazioni culturali ed enti vari che attraverso artisti di varie discipline – teatro, canto, danza, pittura ed altro – doneranno il loro contributo umano-artistico, attraverso le proprie performance, per ricordare la tragedia dell’Olocausto.

Domenica 27 gennaio 2008 – giorno della memoria – in contemporanea in varie città d’Italia si svolgeranno manifestazioni di varia natura: letture in forma scenica e non, spettacoli teatrali, esecuzioni di canti ebraici, mostre fotografiche, di pittura e altro. In ogni città una o più associazioni o enti, organizzeranno in autonomia uno o più eventi, senza vincoli e limitazioni alcune, che faranno parte di una manifestazione coordinata su scala nazionale dalle stesse associazioni o enti aderenti all’operazione. La manifestazione prenderà il nome di: L’OLOCAUSTO… Un incomprensibile sterminio!...

Verrà stampato materiale pubblicitario di vario genere – volantini, manifesti ed altro – in cui verranno menzionate tutte le associazioni di varia natura ed enti che avranno aderito alla manifestazione, con le relative proposte. Verranno inoltre menzionati tutti i comuni o le province – con i relativi loghi – che avranno contribuito e aderito alla realizzazione della manifestazione. Viene pertanto sensibilizzato chiunque aderirà alla creazione e alla gestione di questa manifestazione coordinata su scala nazionale, a richiedere - senza che però questo rappresenti un vincolo per aderire alla manifestazione, bensì una possibilità - alla provincia e al comune di appartenenza i relativi patrocini. L’operazione verrà inoltre divulgata e resa pubblica attraverso televisioni, radio, giornali ed altro.                   

L’organizzazione di questa manifestazione e il suo svolgimento in contemporanea su tutto il territorio nazionale, esplica,  attraverso il coinvolgimento di più associazioni e singoli, aventi collocazioni geografiche varie,  la necessità di dare maggiore forza e visibilità alla “GIORNATA DELLA MEMORIA”, attraverso quel “concetto” di DIVERSITA’, tanto negato con l’avvento dell’Olocausto.

Nella settimana che precede la giornata della memoria, sarà possibile organizzare a discrezione di quanti lo desidereranno, operazioni di scambio di performance, ovvero: alcune associazioni potranno previo accordo, recarsi nelle città di residenza delle altre e rappresentare ciò che riterranno opportuno – letture, spettacoli, danze, canti, mostre fotografiche, pittoriche ed altro non menzionato - . Tutte le varie performance, mostre, letture ed altro, verranno comunque menzionate - come facenti parte di un'unica manifestazione - all’interno del programma di: L’OLOCAUSTO… Un incomprensibile sterminio!...  

Sarà possibile organizzare qualora lo si desiderasse, letture - ed altro - alle quali possano prendere parte anche individui che pur non avendo competenze specifiche in campo artistico, desiderino portare il loro contributo emotivo-umano circa l’Olocausto.

 

Info e contatti

www.onlusmecenate.it

Associazione Culturale L’uomo nel Teatro – Il Teatro dell’Anima via Mannini 24 Arezzo 52100  Tel. 392 3433449 - 347 8984891 Presidente Massimiliano Caldaro c/o

e-mail. massiteatro@yahoo.it

Associazione Culturale Onlus Mecenate via Trasimeno 91 Arezzo 52100  Tel. 0575 - 901099 e 393-0102300 Presidente Massimiliano Badiali c/o

e-mail. massimilianobadiali@hotmail.com

 

All rights belong to its author. It was published on e-Stories.org by demand of Massimiliano Badiali.
Published on e-Stories.org on 12/25/2007.

 

Comments of our readers (0)


Your opinion:

Our authors and e-Stories.org would like to hear your opinion! But you should comment the Poem/Story and not insult our authors personally!

Please choose

Previous title Next title

Does this Poem/Story violate the law or the e-Stories.org submission rules?
Please let us know!

Author: Changes could be made in our members-area!

More from category"General" (Short Stories)

Other works from Massimiliano Badiali

Did you like it?
Please have a look at:

MANIFESTE DU LABYRINTHISME - Massimiliano Badiali (General)
Pushing It - William Vaudrain (General)
Heaven and Hell - Rainer Tiemann (Humour)