Mauro Montacchiesi

Virgo Fidelis

Virgo Fidelis
amorevolissima Madre
delicata Rosa di maggio!
Nel tuo quieto sorriso
si specchia il silenzio
di noi Carabinieri d’Italia
quando soffriamo in battaglia
per difender la patria!
Con semplicità
a te offriamo
la nostra leale onestà
nel trionfo della verità
nella difesa dei deboli
nel sobrio esempio di vita!
Virgo Fidelis
conservaci puri
nella fedele abnegazione silente!
Tu che a Culqualber
lacrime di rosso dolore hai versato
per le nostre gloriose Legioni.
Tu che le fredde steppe di Russia
col tuo materno respiro
hai scaldato per loro
proteggici sempre
nelle strade
tra le macerie delle case distrutte!
Virgo Fidelis
noi Carabinieri d’Italia
“usi ad ubbidir tacendo
e tacendo morir”
il nostro muto sacrificio
dedichiamo alla tua gloria!
Virgo Fidelis
che il tuo amore materno
vegli sempre su di noi
sui tuoi
Carabinieri d’Italia!
Virgo Fidelis!
A Te
ch’umile siedi sul trono della virtù
sublime gloria a Te
scintillante nell’universo
Rosa Polare
che mai retta la via
al puro di cuor fai smarrire.
Tenerissima Dolcissima Mamma
dal grembo illibato
candido giglio sei Tu.
Sei Tu Santa la Luce che illumina
il sacro ascender al Tempio di Dio.
Tu che gli occhi umilmente
del Celeste Araldo al cospetto abbassasti
Tu Soave Aurora Dell’Universo
della speranza alimenta la fiamma
del dolore cancella laceranti le spine
di quell’antico umano dolore
che dal peccato originale
con stridule lacrime
quaggiù regna sovrano.
Irrora nei cuor
Almo Tu Amore
pura una linfa antidoto al male.
Illumina le tenebre
perché anche gli occhi increduli vedano
i demoniaci orridi loro segreti.
Rorida Gemma
Perla Tu Di Fresca Rugiada
che ristora le infuocate piaghe dell’anima
dissipa del velenoso serpente il buio nefando
fai volare nella Diva Tua Luce
la nivea colomba
dallo smeraldo ramoscello d’ulivo.
Celeste Madre Tu
“Mamma””
la nostra devota preghiera:
una Tua Celeste Dolce Carezza
per noi
tuoi
Carabinieri d’Italia!
***
 
 
 

 

All rights belong to its author. It was published on e-Stories.org by demand of Mauro Montacchiesi.
Published on e-Stories.org on 12/07/2016.

 

Comments of our readers (0)


Your opinion:

Our authors and e-Stories.org would like to hear your opinion! But you should comment the Poem/Story and not insult our authors personally!

Please choose

Previous title Next title

Does this Poem/Story violate the law or the e-Stories.org submission rules?
Please let us know!

Author: Changes could be made in our members-area!

More from category"General" (Poems)

Other works from Mauro Montacchiesi

Did you like it?
Please have a look at:

Ma con la poesia - Mauro Montacchiesi (General)
Birds of Paradise - Inge Hornisch (General)
Late realization - Rainer Tiemann (Friendship)