Antonio Justel Rodriguez

DALLA FINESTRA


DALLA FINESTRA


Carlitooosss, Carlooosss ...!
ancora, è ancora mia madre dalla finestra:
vedova improvvisa e pulitrice di muco e sporcizia di ogni tipo e stinco,
quella era lei, quella era mia madre;
... se non sapessi che il mio respiro e anche le mie mani e la mia vita si sono bruciate per rialzarmi,
Se non avessi avuto la certezza che la burrasca del corpo fosse stata strappata dall'anima
per avermi tra i suoi occhi,
 Oggi, costantemente e tuonando contro di me, questa voce non sarebbe uscita da dentro dicendomi:
Caino, Caino, cosa ne avete fatto di vostra madre ...!
"... andrai a scuola, al meglio, e sarai un avvocato", mi disse, tenendomi la mano,
pianto, rottura e caduta quando siamo tornati dal funerale di mio padre;
... e che peccato,
che verme colorato e mortale mi ha toccato sulla spalla quando ero un avvocato,
in quale palude dell'oblio ho sommerso il mio brillante trionfo con la legge
e usurpò le mie ore di illusorio splendore,
che delusione Gran Dio! che vile tradimento, che calamità e che cosa, che ordito nero!
... Tremo e ardo per il freddo, per la paura e la solitudine, sto morendo, madre;
 ... ti ricordi ? su quella barella di gomma verde e quadrettata,
mano nella mano suonavamo Parcheesi e signore la domenica pomeriggio;
Ti amo, ti amo e ti amerò sempre, sempre, mamma!
Eppure vai avanti, vai avanti e avanti dove sei e non guardare fuori:
adesso, la domenica, non vengono, non esistono;
E, inoltre, se ci uccidono, tra questi miei grumi non gli diamo importanza;
no, non venire mamma, non venire,
non guardare fuori dalla finestra
non venire o chiamarmi, mamma, non vuoi vedermi,
no, non farti vedere, non tornare mai più.
***
Antonio Justel Rodriguez
https://www.oriondepanthoseas.com

All rights belong to its author. It was published on e-Stories.org by demand of Antonio Justel Rodriguez.
Published on e-Stories.org on 04/15/2021.

 
 

Comments of our readers (0)


Your opinion:

Our authors and e-Stories.org would like to hear your opinion! But you should comment the Poem/Story and not insult our authors personally!

Please choose

Previous title Next title

More from this category "General" (Poems in italian)

Other works from Antonio Justel Rodriguez

Did you like it?
Please have a look at:


FIELD OF POPPIES - Antonio Justel Rodriguez (General)
Chinese Garden - Inge Offermann (General)
Candle of Time - Inge Offermann (Life)