Antonio Justel Rodriguez

VORAGGIO

 

… tra titanici sciami di luce si incrinano i cieli;
in infinite galassie in concerto ruggiscono, rotolano ed emergono, le costellazioni sono ostruite,
- sciogliersi, esplodere, prendere fuoco -
e dall'oriente del mondo nasce e marcia un'alba enorme con la quale è istruita
ed è l'eternità;
… e no, scolpire il verbo qui non è facile;
concetti, dèi, geometrie, numeri,
la dizione è silenzio e musica, le parole sono fuoco,
e anche forza
e tecnica,
E potere;
l'immensità qui non esiste, io sono l'immensità e il dio,
cosmo e caos,
presente diluizione e divenire delle cose;
quale fiore sono in transito divino,
onice d'amore che tutto prende e tutto brucia;
... del volo terrestre, conservo testimonianza.
***
Antonio Justel Rodriguez
https://www.oriondepanthosseas.com
***

All rights belong to its author. It was published on e-Stories.org by demand of Antonio Justel Rodriguez.
Published on e-Stories.org on 07/19/2022.

 
 

Comments of our readers (0)


Your opinion:

Our authors and e-Stories.org would like to hear your opinion! But you should comment the Poem/Story and not insult our authors personally!

Please choose

Previous title Next title

More from this category "General" (Poems in italian)

Other works from Antonio Justel Rodriguez

Did you like it?
Please have a look at:


Desde Espaņa: en vivo y en directo - Antonio Justel Rodriguez (Psychological)
Tounge-Twisters - Jutta Walker (General)
Only three words...❣️ - Ursula Rischanek (Love & Romance)